1ricettalgiorno By

Torta rustica con pane raffermo e cannella


Ecco un’ottima torta rustica da colazione che utilizza il pane raffermo rimasto in casa, e ci aggiunge la morbidezza delle mele e il sapore della cannella. Vediamo come si prepara:

Ingredienti e dosi per 4 persone:

4 michette di pane raffermo

1 litro di latte scremato

2 uova

40 g di uvetta secca

4 mele

7 bustine di dolcificante (senza aspartame)

2 cucchiai di burro

un pizzico di cannella

1 bustina di lievito

 

Procedimento:

In una terrina mettete il pane raffermo a pezzetti, copritelo con il latte e lasciatelo macerare qualche ora (anche tutta la notte).

Trascorso il tempo, strizzatelo e frullatelo. Raccogliete il composto così ottenuto in una terrina, aggiungete le uova intere sbattute, il dolcificante, il burro fuso e freddo e un pizzico di cannella. Per ultimo unite il lievito mescolando bene. Aggiungete le mele sbucciate e tagliate a fettine sottili, l’uvetta ammollata e mescolate piano piano.

Ungete una tortiera, infarinatela leggermente e versate il composto. Cuocete a forno caldo (180°) per circa un’ora.

 

Vuoi un’altra ricetta ottima per la colazione? I muffin al caffè sono una garanzia!

 

1ricettalgiorno
1ricettalgiorno
About me

Unaricettalgiorno è un lavoro di gruppo. Nasce dall’esigenza di prendere meno sul serio il mondo del cibo, ma non per questo spiegandolo meno seriamente, anzi. Costruito da professionalità diverse ma molto affiatate, è la nuova frontiera del magazine web di qualità.

YOU MIGHT ALSO LIKE

A KM ZERO
Il termine indica una tipologia di coltivazione, produzione e quindi alimentazione a basso impatto ambientale, per cui il reperimento delle materie prime è esclusivamente locale.
In cucina denota la preparazione delle ricette con ingredienti che sono disponibili "qui e ora", cioè acquistati e prodotti entro lo stretto raggio del posto in cui si vive, magari dal contadino e che rispettano i piatti legati al proprio territorio e alla propria tradizione. L’obiettivo è di ridurre l’inquinamento e preservare la qualità degli alimenti (si evitano trasporti di merci per lunghe distanze con relativo abbattimento del gas serra e deperimento delle materie prime). In Italia la sua introduzione ha avuto successo e in alcune regioni, come il Veneto, il cibo a Km zero è diventato, tramite la Coldiretti, un marchio da apporre sui menu e sulle vetrine dei negozi, che possono essere trattorie, bar o ristoranti.
Ricominciare con gusto
August 26, 2018
Cheesecake alle nocciole
Cheesecake alle nocciole
June 13, 2018
crema di patate e carciofi con astice
Crema di carciofi e patate con astice
February 07, 2018

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *