1ricettalgiorno By

Supermercato: croce e delizia


Crocevia di destini, luogo di perdizione, parco divertimenti o noia mortale. Dipende da come vi sentite e il supermercato può essere un posto meraviglioso da scoprire oppure un incubo con cui convivere.
Primo: scegliete, se potete (ma si che potete, basta volerlo!) gli orari di affluenza minima. Il caos provoca caos anche nella vostra mente e lo stress potrebbe aumentare inutilmente.
E poi, usate questo momento per fare ricerca: avete mai visto, nel banco dei prodotti freschi, quelle verdure già pulite, lavate, affettate e cotte al vapore? E quegli spinaci già cotti, strizzati e pronti da cucinare? Le verdure grigliate fresche? E il panetto di pasta lievitata per fare la pizza in dieci minuti? Il soffritto surgelato?
No, non è istigazione all’acquisto di piatti pronti precotti inscatolati, anzi! Siamo contrari a questo genere di pietanze, senza fantasia e soprattutto senza personalità.
Ma alcune “basi”, lunghe da preparare e noiose da realizzare, sono l’ideale accompagnamento per il cuoco pigro, che può così utilizzare la sua poca volontà per completare con fantasia gli ingredienti che qualcuno ha già preparato per lui!
Sarebbe stupido, insomma, non approfittarne: usate forse carta e penna per scrivere o vi servite di un moderno pc? Per andare da una città all’altra usate la diligenza a cavallo o il treno ad alta velocità?
Perché dunque vergognarsi di aprire una scatoletta ed usarne il contenuto per realizzare ricette appetitose?
Ecco una lista della spesa di tutti quegli ingredienti che non possono mancare nella dispensa dei pigri.

IN DISPENSA
Sale fino
Sale grosso
Insaporitori
Salsa di soia
Pepe nero
Pepe bianco
Erbe aromatiche secche
Spezie
Alloro secco
Farina
Pangrattato
Pan carré
Grissini
Cracker
Spaghetti
Penne
Tagliatelle
Cous cous
Riso vialone nano
Riso parboiled
Riso “etnico”
Fagioli
Ceci
Pelati
Passata di pomodoro
Triplo concentrato di pomodoro
Acciughe
Olive
Tonno
Minestra secca
Sott’olio
Marsala/Porto/Cognac/Rum
Olio extravergine di oliva
Olio di arachide
Aceto di vino
Aceto balsamico
Vino rosso
Birra
Lievito secco
Senape
Patate
Cipolle
Scalogno
Aglio
Caffè

Infuso
Latte a lunga conservazione
Miele
Cacao
Cioccolato
Uvetta sultanina
Biscotti secchi
Frutta sciroppata
Zucchero bianco
Zucchero di canna

Da controllare e sostituire una volta al mese

1ricettalgiorno
1ricettalgiorno
About me

Unaricettalgiorno è un lavoro di gruppo. Nasce dall’esigenza di prendere meno sul serio il mondo del cibo, ma non per questo spiegandolo meno seriamente, anzi. Costruito da professionalità diverse ma molto affiatate, è la nuova frontiera del magazine web di qualità.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Leemann
Una porta per il paradiso inaugura il nuovo anno alla Joia Academy
September 12, 2018
A KM ZERO
Il termine indica una tipologia di coltivazione, produzione e quindi alimentazione a basso impatto ambientale, per cui il reperimento delle materie prime è esclusivamente locale.
In cucina denota la preparazione delle ricette con ingredienti che sono disponibili "qui e ora", cioè acquistati e prodotti entro lo stretto raggio del posto in cui si vive, magari dal contadino e che rispettano i piatti legati al proprio territorio e alla propria tradizione. L’obiettivo è di ridurre l’inquinamento e preservare la qualità degli alimenti (si evitano trasporti di merci per lunghe distanze con relativo abbattimento del gas serra e deperimento delle materie prime). In Italia la sua introduzione ha avuto successo e in alcune regioni, come il Veneto, il cibo a Km zero è diventato, tramite la Coldiretti, un marchio da apporre sui menu e sulle vetrine dei negozi, che possono essere trattorie, bar o ristoranti.
Ricominciare con gusto
August 26, 2018
filetto alla griglia
Filetto alla griglia
June 01, 2017

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *