Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: i francesi e la scarpetta, licenza di raccogliere la salsa; nuovi trend della ristorazione a Milano; cucina in tv e cucina nei ristoranti, che lavoro fanno i concorrenti di Masterchef una volta spente le telecamere?; Uliassi raccontato da Uliassi ma stavolta è Catia e non Mauro; mangiare bene grazie ai consigli di un dietista presente direttamente al supermercato. Buona lettura!

1 ) Il tema della scarpetta al ristorante anima il dibattito anche in Francia: estremo gesto di apprezzamento per il piatto o gesto dissacratore del galateo? Con buona pace di eleganza e buone maniere sembra che il piacere abbia la meglio, anche in locali eleganti, nei quali la pratica è ben tollerata. La cucina contemporanea non rinuncia alle salse, che anzi vivono una nuova giovinezza: alleggerite, aromatiche, quando restano nel piatto è legittimo considerare un peccato non raccoglierle con il supporto del pane, spesso fatto in casa.

Leggi l’articolo completo su Food&Sens

 

2 ) Milano sempre più cosmopolita rompe gli schemi anche nella ristorazione che in città da qualche anno è deflagrata; tanti filoni che soddisfano tutte le tasche e gli appetiti. Una carrellata di nuove aperture è l’occasione per fare il punto sui nuovi trend in una città sempre in movimento.

Leggi l’articolo completo su sala&cucina

 

3 ) Masterchef dopo Masterchef, quali sono le aspettative occupazionali di concorrenti e vincitori e quale invece la realtà? Quest’anno il programma avrà uno spin-off composto da ex concorrenti, in questo articolo l’occasione si fa ghiotta per andare a curiosare sui destini professionali post Masterchef: ben pochi lavorano in cucina, come ci si potrebbe aspettare. E il gap tra la cucina in tv, narrata e rappresentata con tempi ed esigenze televisive, e la cucina vissuta nella quotidianità dietro i fuochi, emerge in tutta la sua sostanziosa dimensione.

Leggi l’aricolo completo su Munchies

 

4 ) Trovare un articolo su Uliassi, il nuovo tre stelle Michelin italiano, non è impresa ardua. Più arduo trovarne uno che parli di Uliassi, il ristorante, ma non di Mauro. Abbiamo trovato una recentissima intervista a Catia Uliassi, restiamo in famiglia ma la prospettiva è quella del servizio di sala, sempre più rilevante per definire l’esito di una cena.

Leggi l’articolo completo su sala&cucina

 

5 ) Fare la spesa, magari dopo una dura giornata di lavoro, può trasformarsi in una poco salutare caccia a consolazioni caloriche e grasse. Se volete un aiuto per stare lontano dal junk food e sposare una dieta equilibrata, nel prossimo futuro potrà essere proprio il supermercato ad aiutarvi. Così già avviene all’estero con la presenza di dietisti pronti a dispensare saggi consigli. Mangiare bene sarà sempre più facile, probabilmente.

Leggi l’articolo completo su Agrodolce

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Water_Color_Art_Effect_20190415104322260
TOAST RICCO ALLA FRANCESE
April 15, 2019
toast vegetariano
TOAST VEGETARIANO CON PATE’ D’OLIVE
April 15, 2019
Water_Color_Art_Effect_20190415102838684
PIADINA AL PIATTO CON PROSCIUTTO DI PRAGA, BRIE E RUCOLA
April 15, 2019

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *