Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: Scienze Gastronomiche Mediterranee, un corso di nuova attivazione all’Università Federico II di Napoli; ristoranti, web e social, un appuntamento ancora troppo spesso mancato; intervista a Frank Haasnoot, presidente di giuria del prossimo World Chocolate Masters di Parigi; Marzapane a Roma, una stella ritardataria; Prosciutto di Parma vs Jamon Iberico de Bellota, tante differenze ma una cosa in comune, la bontà. Buona lettura!

 

1 ) Le Scienze gastronomiche salgono in cattedra, non è una novità, ma è la prima volta che avviene in un’istituzione pubblica al sud, esattamente presso l’Università Federico II di Napoli. Il corso di laurea si chiamerà Scienze Gastronomiche Mediterranee ed è già tutto un solare programma, dal nuovo anno accademico le prime lezioni.

Leggi l’articolo completo su Repubblica Sapori

 

2 ) Ristoranti 2.0, tutti pronti a sfruttare il digitale? Non proprio. Da un report sul livello di digitalizzazione dei ristoranti da una stella Michelin in su, emerge una difficoltà nel gestire, attivare e aggiornare periodicamente con storie e informazioni siti web e profili social. Al cliente comune basterebbe trovare almeno l’indicazione del giorno di chiusura, a volte, non spesso per fortuna, latita anche quella!

Leggi l’articolo completo su Repubblica Sapori

 

3 ) Intervista a Frank Haasnoot, presidente di giuria del prossimo World Chocolate Masters di Parigi, olandese ma con un curriculum internazionale di tutto rispetto. Riflessioni a 360 gradi sulla professione del pasticcere oggi: il bombardamento di innumerevoli stimoli visivi, basti pensare ai social, rende difficile essere personali ed originali. E per restare in tema social…la bravura? Non si misura contando i followers.

Leggi l’articolo completo su Reporter Gourmet

 

4 ) Pur mantenendo salde le proprie radici, l’albero della ristorazione romana negli anni sta sviluppando rami che hanno germogliato ristoranti condotti da giovani e bravi chef, all’insegna di una cucina contemporanea. Marzapane è un esempio di ristoranti di questi genere, tanto promettente che nell’articolo si invoca una stella Michelin più che meritata ma non ancora giunta: ispettori all’ascolto assaggiate e giudicate.

Leggi l’articolo completo su Agrodolce

 

5 ) Prosciutto di Parma vs Jamon Iberico de Bellota. Nessuna contrapposizione ma solo una comparazione per capire meglio le differenze: luoghi di produzione, razze dei maiali, stagionature, sapori, sentori. Tutta una serie di caratteristiche che non conducono a una scelta: in momenti diversi, ma entrambi i prosciutti da gustare con piacere.

Leggi l’articolo completo su Finedininglovers

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

a tavola
Quand’è stata l’ultima volta che sei stata davvero ‘bene’ a tavola?
February 05, 2018
madame
Cos’è ‘sto Madame?
December 04, 2017
Assaggi 03_11
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
November 03, 2017

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *