Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: Marco Ambrosino conquista Milano con 28 coperti; il tocco italiano nella brigata di Paul Bocuse; mondiali di calcio, le foto dei festeggiamenti degli chef francesi; consigli per il primo giorno di lavoro in una cucina; l’igiene nella cucina di casa.
Buona lettura!

1 ) “Spingere verso il futuro prossimo la cucina mediterranea” è il proposito di un giovane e talentuoso chef campano che fa parlare di sè a Milano. Scoprite Marco Ambrosino e la sua bistronomie in questo pezzo. Se lo volete farlo dal vero avete ‘28 posti’ a disposizione, nome del suo locale e dei coperti a disposizione in zona Naviglio Grande a Milano.

Leggi l’articolo completo su Reporter Gourmet

 

2 ) In uno dei luoghi culto della ristorazione mondiale, il ristorante Paul Bocuse alle porte di Lione, meta di gourmet da tutto il mondo, approda nella brigata uno chef italiano: Francesco Santin. Da Milano e Venezia agli Stati Uniti grazie all’incontro con Bocuse, che ricorda ancora con emozione. Un globe trotter della gastronomia che ha trovato la propria sede a Collonges au Mont d’Or.

Leggi l’articolo completo su Les carnets de voyages Paul Bocuse

 

3 ) Se a qualcuno fosse sfuggito, la Francia ha vinto i mondiali di calcio.
Una galleria di foto per vedere come hanno festeggiato gli chef, sopratutto francesi, ça va sans dire, ma non solo, c’è anche Ramsay e il nostro Massimo Bottura.

Leggi l’articolo completo su Food&Sens

 

4 ) Il primo giorno di lavoro non è mai facile in una cucina ancor di più, si tratta di passare dalla teoria alla pratica. Lo chef Paul Sorgule, con una pluriennale esperienza nei ristoranti, ha creato un blog dove dispensa consigli per affrontare al meglio il primo impiego tra i fornelli. Un consiglio che può valere per qualunque lavoro e forse anche per qualunque giorno della vita? Tieni sempre in tasca un taccuino, scrivi quello che impari ogni giorno, anche se è poco, scrivilo lo stesso.

Leggi l’articolo completo su Fine Dining Lovers

 

5 ) L’igiene nei ristoranti e nei locali pubblici in genere è fondamentale, talvolta ci preoccupa fino a vere manie igieniste. Ma più vicino ad ognuno di noi come siamo messi con l’igiene nella cucina di casa? Uno studio Made in USA rivela dati poco confortanti a partire dal modo corretto di lavarsi le mani. Chi è senza batterio scagli la prima pietra.

Leggi l’articolo completo su Il Fatto Alimentare

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

michelin-guide-2017
Parigi, la neve e le stelle Michelin Francia 2018
February 07, 2018
assaggi 26_01
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
January 25, 2018

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *