Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: un esperimento di due imprenditori della ristorazione, in nome dell’amore per il cibo, dà una possibilità a giovani chef; Bottura e l’arte, il bello e il buono; ristoranti ambiti dal pubblico e trucchetti per soddisfare l’ambizione evitando lunghe attese; la storia della scrittura sul vino e la storia d’Italia, un’antologia da acquistare; un luogo speciale in cui mangiare, il ristorante degli ordini sbagliati. Buona lettura!

1 ) ‘For the love of food’: ovvero un ristorante nel quale ogni mese si alternano giovani e sconosciuti cuochi per un esperimento che durerà sei mesi. E alla fine i migliori, oltre alla visibilità e alla possibilità di proporre la propria cucina al pubblico, riceveranno anche un premio in denaro. Sembra un format televisivo da reality show, invece è realtà. L’idea è di due imprenditori che amano la cucina, e già da settembre si parte, la città sede di questa incubatrice di futuri cuochi affermati? Parigi, naturellement.

Leggi l’articolo completo su Gambero Rosso

 

2 ) Un’intervista a Massimo Bottura che vede al centro di tutto l’arte, che appassiona da sempre lo chef e la moglie Lara, collezionisti di rari pezzi contemporanei. “L’arte è una forza motivazionale” anche per uno chef: il bello (estetico, etico) e il buono si incontrano e scoprono di essere complementari e indispensabili uno all’altro. Bottura nuovo artista dei fornelli? No, un artigiano/artista piuttosto, un “artiere”.

Leggi l’articolo completo su Repubblica Sapori

 

3 ) Se dalla lettura dell’articolo precedente vi fosse venuta voglia di prenotare all’Osteria Francescana, occorre avvisarvi che la lista d’attesa è molto lunga, a meno che…a meno che non seguiate il suggerimento di questo articolo. Non è particolarmente economico ma forse vi farà risparmiare almeno un po’ di tempo.

Leggi l’articolo completo su Vice

 

4 ) Esce in libreria un’antologia di scritti sul vino: 90 anni di articoli di grandi firme, da Soldati a Veronelli, da Einaudi a De Bortoli. Il racconto dell’evoluzione del mercato del vino in Italia, e tra le righe anche il racconto dell’evoluzione di un Paese. Per amanti del vino ma anche per amanti della buona scrittura.

Leggi l’articolo completo su Corriere Cucina

 

5 ) Il ristorante degli ordini sbagliati è un titolo apparentemente fuorviante di questo articolo di Romanelli. Chi si immagina già la solita raccolta di sviste, errori e inefficienze più o meno divertenti in sala, da antologia di tripadvisor, resterà deluso. Qui si parla di un luogo in Giappone dove si combattono le barriere mentali verso malattie (demenza, Alzheimer) che per una sera si cancellano, grazie a clienti altruisti che accettano di buon grado le sviste di camerieri “speciali”.

Leggi l’articolo completo su Identità Golose web

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

assaggi 04_08
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
August 04, 2019
Assaggi 26_07
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
July 27, 2019
Assaggi 05_07
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
July 08, 2019

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *