Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: Domingo Schingaro e Andrea Ribaldone una coppia di successo al Due Camini; le felici posizioni dell’Italia nella classifica OAD; “In campo! Senza caporale” è il progetto di agricoltura “pulita” promossa da TERRA! ONLUS; Cyril Lignac e Jean-François Piège alla scoperta di Napoli e della nostra cucina; Trenitalia Itinerari di pAssaggio la guida di Slow Food Editore per mangiare bene attorno alle stazioni. Buona lettura!

1 ) Due Camini, il ristorante presso Borgo Egnazia che ha da poco conquistato la stella Michelin, e il suo chef Domingo Schingaro. Una storia pugliese di successo, non senza lo zampino determinante di un piemontese che di successi ne sta collezionando uno dietro l’altro e che di nome fa Andrea Ribaldone.

Leggi l’articolo completo su Reporter Gourmet

 

2 ) È uscita OAD, la classifica dei migliori ristoranti al mondo. Recensioni di esperti ma anche di semplici gourmet, che sommate stabiliscono la graduatoria. Buone notizie per l’Italia.

Leggi l’articolo completo su sala&cucina

 

3 ) Quando si parla dei prodotti della terra che provengono dal sud Italia aumenta subito la salivazione. Il racconto del lavoro sfruttato che a volte fa parte di questa filiera, è invece un boccone amaro da inghiottire. Le storie a lieto fine come questa tuttavia non mancano, grazie a TERRA! ONLUS.

Il progetto si chiama “In campo! Senza caporale” e si spiega da solo già dal nome. Formazione e inserimento lavorativo per ragazzi, quasi sempre stranieri, che dopo un periodo di sfruttamento conoscono un felice riscatto.

Leggi l’articolo completo su Gambero Rosso

 

4 ) Cyril Lignac e Jean-François Piège chef francesi pluristellati e mediatici iniziano un nuovo programma tv itinerante. E da dove iniziano a visitare mercati, produttori e anche case private per capire meglio la cucina di altri Paesi? La loro foto sorridenti su una Vespa è già la risposta.

Leggi l’articolo completo su Food&Sens

 

5 ) Un percorso a tavola lungo tutto lo stivale, da fare con un ideale treno dal quale scendere giusto il tempo di un pranzo, e poi subito risalire per una nuova tappa. Un’idea realizzabile grazie alla guida Trenitalia Itinerari di pAssaggio, Slow Food Editore.

Una vera mappa gastronomica di tutto ciò che di buono si può trovare attorno alle principali stazioni ferroviarie italiane.

Leggi l’articolo completo su Corriere Cucina

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Assaggi 22_09
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
September 22, 2019
FullSizeRender-05-06-19-12-59-4
Andrea Ribaldone e il palLino della ristorazione
June 05, 2019
Assaggi 01_06
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
June 01, 2018

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *