1ricettalgiorno By

Panettone


Panettone, scegliere con attenzione

Il nostro chef mi scrive: ‘io, l’indiscusso adoratore del panettone, ieri sera non sono riuscito a mangiare neppure un quarto di fetta della più nota e storica azienda, un tempo milanese e da qualche anno ‘multinazionalizzata’.

L’ho assaggiata anch’io, una fetta. E ho avuto la sua stessa reazione.
Io l’avevo comprato, quel panettone, perché ne ho trovati bancali interi, in una nota catena di supermercati, a un prezzo semplicemente ridicolo: 2,99 euro.
E ho voluto provare.

Il giorno stesso, nel medesimo supermercato, ho comprato un chilo di pane, e sullo scontrino ho trovato l’importo: 5 euro.

Che ne dite, non vi sembra che ci sia già qualcosa che non va? Come possiamo pensare di acquistare un impasto di pasta madre, uova, burro, latte, uvetta e canditi, vaniglia, farina, lievitato per 36 ore, incartato, con la scatola… alla metà del costo del pane?
Come possiamo soltanto immaginare che sia buono?
Sano, di sicuro non sarà. Buono, nemmeno.

E inoltre – come mi ha fatto notare uno dei più noti produttori di panettoni in Italia – noi consumatori ci dimentichiamo del costo della spedizione: su alcuni prodotti, come per esempio sui pandori, che hanno una confezione particolare, il trasporto arriva ad incidere anche di 0,40 euro a confezione. Aggiungete la scatola, lo zucchero a velo e il sacchetto che lo contiene. Siamo già abbondantemente sopra ai 3 euro senza nemmeno aver cominciato ad impastare.

Fatti i conti, non ci resta che meditare, e scegliere tra le aziende che lavorano con cura e ci garantiscono una qualità e un prezzo commisurato.

Noi abbiamo selezionato queste:

Dal Veneto

Dario è uno dei pilastri della comunicazione del panettone nel mondo: il suo dinamismo e la sua imprenditorialità lo hanno portato al vertice della produzione italiana, senza mai dimenticare l’origine del lavoro della sua famiglia da tre generazioni.
E come sempre, dietro ad un grande uomo c’è una grande donna, Sonia, che si occupa dell’immagine dell’azienda e ha costruito un packaging decisamente distintivo per questa realtà vicentina sempre alle prese con nuove sfide.
Innanzitutto gastronomiche. Perché accanto alle produzioni tradizionali, sempre di alto livello, nel sito Loison compaiono tante novità: il 2015 è l’anno del Panettone alla Camomilla.
Dolce e rassicurante, creato con miele e polline, sembra un prato fiorito di primavera formato lievitato e regala una nuova e intrigante strada al panettone.

Panettone_camomilla6727 OK - Copia
E se volete gustare questo dolce anche dopo la sua stagione naturale, Loison ha un sito che non potete perdere: www.insolitopanettone.com
www.loison.com


Il Milanese

L’azienda artigianale che produce panettoni a Milano da 70 anni ha un punto vendita monomarca aperto tutto l’anno vicino a Loreto. E per il Natale 2015 propone il suo prodotto storico con un incarto natalizio dorato, davvero chic.
Ma il bello (e il buono!) viene quanto scartate il tutto: farina con germe di grano macinato a pietra, vaniglia in bacche della qualità Bourbon del Madagascar, arance di Sicilia candite a fresco con zucchero di canna, pregiato miele d’acacia toscano, sale marino integrale di Cervia, uvetta australiana “5 Corone” e burro fresco di Charentes-Poitou Dop. E, ingrediente segreto: passione sconfinata verso un impasto delicato e fragile, da maneggiare con estrema cura. E i signori Vergani lo sanno bene!
E per chi ha ospiti vegani, Il panettone quest’anno è proposto anche in versione veg, con una selezione di ingredienti privi di derivati animali garantita dal marchio VeganOk, la prima certificazione italiana per prodotti vegan.
Vergani Boutique
Via Mercadante 17, Milano | Tel. 02-45497606 ORARI
Lunedì 7.00 – 13.00
Martedì/Sabato 7.00 – 19.30
Domenica: 8.30 – 19.30
www.panettonevergani.com

Dalla campania

Alfonso Pepe ha vinto tutti i premi che sono stati istituiti sul panettone. E già questo può essere uno strumento di valutazione sufficiente. Ma all’assaggio c’è molto di più. Perché chi cera il panettone milanese non sarà tradito, ma chi ha voglia di qualcosa di più, verrà accontentato. Pepe è campano, e ha appreso l’arte della lievitazione nelle scuole più celebri d’Italia, dalle quali è partito con una sua sperimentazione e ha creato un impasto particolarissimo. Noi adoriamo la versione con i fichi bianchi imbevuti nel rum.
www.pasticceria-pepe.it

1ricettalgiorno
1ricettalgiorno
About me

Unaricettalgiorno è un lavoro di gruppo. Nasce dall’esigenza di prendere meno sul serio il mondo del cibo, ma non per questo spiegandolo meno seriamente, anzi. Costruito da professionalità diverse ma molto affiatate, è la nuova frontiera del magazine web di qualità.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Panettone Andrea Tortora
PODCAST! SESTA PUNTATA IL MUGNAIO: PICCOLA AUDIORIVISTA DELL’ARTE BIANCA
December 08, 2019
toast vegetariano
TOAST VEGETARIANO CON PATE’ D’OLIVE
April 15, 2019
panettone
Le dieci regole del perfetto panettone
October 08, 2018

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *