Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: Marc Veyrat porta in tribunale la Michelin; criteri di giudizio, storia e qualche opinione sulla Guida rossa più famosa al mondo; saracinesche abbassate, un elenco di chiusure illustri; il decalogo per riconoscere un pane fatto a regola d’arte; vino e alluminio, una coppia che non fa più tanto scandalo. Buona lettura!

1 ) L’affaire ‘Marc Veyrat Vs Guida Michelin’ conosce una nuova pagina, giudiziaria. Dopo il polverone mediatico causato dalla retrocessione del proprio ristorante da tre a due stelle, lo chef ha deciso di passare dalle parole alle aule di tribunale. Attendiamo gli esiti del tutto incerti dell’inusuale vicenda.

Leggi l’articolo completo su Le Monde

 

2 ) Ma come funziona davvero la Guida Michelin? Quali sono i criteri di giudizio? le risposte in questo articolo con le opinioni di Roberto Restelli, già responsabile dell’edizione italiana della Rossa.

Leggi l’articolo ocmpleto su Reporter Gourmet

 

3 ) Se a Milano, ma non solo qui, le aperture di nuovo locali, spesso di proprietà di chef famosi, fanno notizia e sembrano incessanti, iniziano a comparire sempre più articoli “di servizio” che parlano di chiusure.

Tanto da farne un fenomeno degno di attenzione: mercato saturo? Eccessiva offerta? Dall’elenco di questo articolo pare che nessun genere di ristorante, anche quelli che seguivano filoni assai di moda, sembra sia stato risparmiato.

Leggi l’articolo completo su Puntarella Rossa

 

4 ) Buono come il pane è solo un modo di dire? No, purché il pane sia buono davvero. A fronte di una massificazione, e forse anche di un appiattimento di sapori e qualità, il pane conosce oggi una rinascita. Panificatori più attenti alla selezione di farine di qualità e una rinnovata maestria, riportano in auge questo alimento base. E il consumatore cosa può fare per orientarsi? Fare molta pratica di assaggio, per esempio, e seguire il decalogo di questo articolo, per riconoscere e apprezzare un pane fatto a regola d’arte.

Leggi l’articolo completo su Repubblica Sapori

 

5 ) Già da qualche tempo si parla di vino in lattina. Se alcuni storcono il naso, accade al tempo stesso che esperimenti di degustazioni alla cieca spacchino in due il campione di assaggiatori, tra vetro e lattina. Ad oggi però quello in lattina rimane un vino poco diffuso, rispetto alle aspettative dei produttori del nettare di Bacco in alluminio.

Leggi l’articolo completo su Intravino

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Assaggi 13_10
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
October 13, 2019
IMG_7593-06-06-19-21-10
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
June 07, 2019
Water_Color_Art_Effect_20190415104322260
TOAST RICCO ALLA FRANCESE
April 15, 2019

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *