Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: Michelin Italia 2018 e le pizzerie; fake news alimentari; Raspelli a Parma; Davide Longoni e la semina del grano, panificazione a filiera controllata; il direttore di sala in Francia, una professione complessa e sfaccettata. Buona lettura!

1) Stella Michelin a una pizzeria nel 2018? Non ancora, e forse non arriverà mai. Ben sette pizzerie segnalate sulla Rossa di quest’anno però potete trovarle, insegne note come La Notizia o Sorbillo, altre magari ancora da scoprire. Tutte a Napoli, un viaggio nel capoluogo partenopeo si impone, Michelin sotto braccio e pizza-tour.

Leggi l’articolo completo su Corriere Cucina

 

2) Fake news. Tanto, troppo diffuse, l’ambito alimentare non solo non ne è esente ma è forse tra quelli su cui fanno più presa, riguardando direttamente la nostra salute. Nell’articolo del Fatto Alimentare un esempio clamoroso di questi giorni; la riconoscibilità del falso non ha impedito la diffusione della notizia. Analisi delle fonti e un confronto diventano sempre più necessari, per lettori minimamente accorti che vogliano districarsi in rete, senza prendere clamorosi granchi o bufale che dir si voglia. Corsi anti fake news cercasi.

Leggi l’articolo completo su Il Fatto Alimentare

 

3) Di rado pubblichiamo recensioni di ristoranti. Quando la prosa però è quella di Raspelli, al piacere della lettura si aggiunge una cospicua salivazione. Parole ed espressioni da gustare come “trattoria struggente e gastronomicamente eccellente”, dove l’emozione parte dall’osservazione della sfoglia tirata a mano e riempita al momento per i tortelli, il piccione è inarrivabile e il maialino meraviglioso. Il locale recensito è nel parmense, una zona che ben si presta a cronache golose.

Leggi l’articolo completo su La Stampa

 

4) Davide Longoni, panificatore milanese, continua da tempo lo studio e la ricerca sulle farine e sui grani; sintetizzando brutalmente si può dire che pane e panificati sono la farina con la quale vengono impastati. Da questa conoscenza e ricerca l’idea di controllare la filiera fino ad arrivare a seminare il grano stesso in terreni siciliani, cinque ettari a oggi, dedicati alla propria produzione. Accordo siglato con coltivatori biologici locali, i primi grani (duro e tenero) sono già stati seminati, con lo scopo di creare un blend di grani siciliani per un pane costruito ‘sartorialmente’ dal panificatore.

Leggi l’articolo completo su Agrodolce

 

5) La cucina e chi ci lavora, ampiamente sotto i riflettori da sempre, mediaticamente e anche nei ristoranti dove le concezioni architettoniche prevedono sempre più la cucina a vista, quando non addirittura il tavolo dello chef in cucina. Prima però c’è la sala: dove il pasto viene ordinato, servito, spiegato, commentato, dove il cliente ha il primo impatto con il personale. L’importanza del servizio di sala è un tema sempre più presente nei dibattiti. Tra qualche giorno un forum se ne occuperà anche a Milano (Oltre i gesti, i testimoni del servizio di sala). Anche oltralpe se ne parla e questo corposo ed esaustivo articolo affronta molti aspetti della professione in sala. Anche attraverso l’esperienza diretta di Eric Mércier ,direttore di sala nel gruppo Ducasse da oltre vent’anni, che, assieme ad altri colleghi, ci racconta l’affascinante ruolo della figura all’apice della sala, il direttore.

Leggi l’articolo completo su L’Express Style

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

assaggi 1_12
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
December 01, 2017
Assaggi 17_11
Assaggi web: sempre piu cibo, gli articoli degli altri in rete
November 17, 2017
assaggi 27_10
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
October 26, 2017

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *