Roberto By

Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete


Gli Assaggi di questa settimana: sprechi alimentari e legislazione UE; Aurora Mazzucchelli risponde a Milena Gabanelli; il giallo percorso di successo giallo limone di Sal De Riso; il coperto nei ristoranti, nervo scoperto della ristorazione italiana; vip e politici al ristorante nell’estate 2018. Buona lettura!

1 ) La lotta agli sprechi passa anche attraverso la legislazione europea, stavolta però messa sotto accusa da uno studio dell’Università di Edimburgo. Secondo questa analisi sarebbero milioni le tonnellate di frutta e verdura che vengono scartati perché non rispondono a determinati canoni estetici minimi richiesti dalle norme UE. Meno schizzinosi e meno spreconi? Perchè no? Patate e carote nel mirino degli sprechi, a volte brutte ma ancora buone.

Leggi l’articolo completo su Corriere della Sera

 

2 ) Sulla questione Gabanelli versus cucina d’autore la parola alla difesa, ovvero la Chef del ristorante Marconi, Aurora Mazzucchelli. La scuola dei fornelli evidentemente rafforza e rende ignifughi alle fiammate polemiche social: la chef risponde infatti di avere una bella scorza che l’ha protetta dall’impatto mediatico della questione, sopratutto di fronte a commenti a dir poco ingenerosi, quando non offensivi, da parte di chi nemmeno la conosce. La Gabanelli ha stemperato, chiosando che in fondo voleva solo farsi due risate. Leggendo i commenti al suo post oltre alle risate il livore non è mancato.

Leggi l’articolo completo su Repubblica Sapori

 

3 ) Grandi numeri e qualità, tecnologia, logistica, imprenditorialità e prodotti del territorio.
È possibile unire tutto questo in un’unica realtà? L’esempio di Sal De Riso sembra dire di sì, un dolce percorso di successo segnato dal giallo solare dei limoni della Costiera Amalfitana.

Leggi l’articolo completo su Reporter Gourmet

 

4 ) In Italia la questione del coperto al ristorante si ripropone frequentemente. Cerchiamo di capirne l’origine, la storia e come si comportano altri Paesi, per saperne di più, anche se questo non necessariamente può aiutarci a digerirne la presenza.

Leggi l’articolo completo su Agrodolce

 

5 ) Estate, vip in vacanza (politici sopratutto) fotografati a cena fuori. La ristorazione che sale agli onori della cronaca nazionale e popolare viene sbeffeggiata? Ingiustamente attaccata? Presa a metafora di altri vizi di una certa politica? O sono semplici boutade estive da prendere con leggerezza? Qualche caso di cronaca estiva 2018 su cui riflettere.

Leggi l’articolo completo su Intravino

Roberto
Roberto
About me

Impiegato a tempo indeterminato, ma aspirante "flâneur", almeno nei sogni; un ozio creativo nel quale dedicarsi completamente alla buona tavola, al cucinare, alle arti visive, alla lirica e alla lettura dell'opera omnia di Balzac. Restando coi piedi per terra coltivo queste attività come passioni personali, quando posso, nel tempo libero. Scrivo di cibo perché amare qualcosa e voler comunicare questo amore credo siano una cosa sola, da gourmand aspirante gourmet, sempre pronto ad imparare cose nuove.

YOU MIGHT ALSO LIKE

Assaggi 21_09
Assaggi web: sempre più cibo, gli articoli degli altri in rete
September 21, 2018
Tommy Vitello ristorante
Anche in Provincia, si può: il basso Varesotto del gusto
March 06, 2017
il caso delle triglie, costi nella ristorazione
I costi nella ristorazione
April 13, 2016

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *